Il Campionato Italiano di Pallacanestro FSSI di Pesaro si č concluso con la vittoria della squadra organizzatrice.Versione stampabile


immagine sinistra

Il Campionato Italiano di Pallacanestro FSSI di Pesaro si è concluso con la vittoria della squadra organizzatrice. Noi siamo arrivati secondi: abbiamo purtroppo perso la prima partita con Pesaro (59-71) e poi abbiamo vinto le altre tre rispettivamente con Latina (94-48), Varese (69-68) e Venezia (91-34), segnando il massimo numero totale di punti. Purtroppo nella prima partita con Pesaro si è infortunato, dopo 20 minuti, il giocatore Miha Zupan che, fino a quel momento, aveva segnato 27 punti, ed ha continuato con grande fatica fino alla conclusione della gara, e questo fatto ci ha penalizzato molto nella sfida con Pesaro. Nel complesso comunque abbiamo giocato bene e siamo migliorati molto nel gioco di squadra, anche se abbiamo commesso troppi errori in fase realizzativa. Il miglior giovane è stato il nostro Miquel Lario di 21 anni, che ha segnato 65 punti, seguito da Mattia Sigismondi con 56 punti. Miha Zupan - Deaf Basketball (42 punti in due partite, malgrado l’infortunio) è stato premiato come miglior pivot e la nostra squadra ha avuto l’onore di essere premiata come migliore per il Fair Play. Potevamo sicuramente fare di più e vincere lo scudetto: ma certamente potremo farlo in futuro se arriveremo al campionato con una condizione fisica migliore. Dobbiamo allenarci di più e continuare a crescere nel gioco di squadra, come ci ha detto il nostro coach Davide Cola.
L’organizzazione del Campionato da parte della squadra di Pesaro è stata molto buona e l’Hotel che ci ha ospitato è stato veramente accogliente. Il bilancio è quindi positivo: non abbiamo vinto lo scudetto, ma abbiamo contribuito alla vittoria dello sport giocando con passione e correttezza. Nel prossimo futuro dovremo valorizzare maggiormente i giovani, farli crescere, coinvolgerli, responsabilizzarli di più e, soprattutto, fare in modo che ognuno possa seguire durante l’anno un programma di allenamenti che gli faccia raggiungere la migliore condizione in occasione degli impegni ufficiali importanti. Sarà quindi utile per ognuno frequentare squadre di udenti e allenarsi e giocare con loro. In conclusione: un grazie di cuore a tutti per essere diventati vice-campioni d’Italia!




10/05/2018
Facebook page

Partner

  • logo.jpg

Calendario Regionale Eventi

<<  Maggio  >>
LMMGVSD
 123456
78910111213
141516171819 20
2122232425 2627
28293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico